SERGIO MUNIZ

sergio-muniz.jpg

Nasce in Spagna nel 1975 e nel 1995 si trasferisce in Italia, dove incomincia a lavorare come modello e in campo pubblicitario. 

Nel 2004 vince la seconda edizione del reality show L'isola dei famosi, su Rai 2. L'anno successivo esordisce come protagonista nella miniserie tv di Canale 5, La signora delle camelie. Nel 2006 è protagonista de I giorni perduti; inoltre gira Dark Resurrection - Volume 1, regia di Angelo Licata, e la miniserie tv Caterina e le sue figlie 2, regia di Vincenzo Terracciano, in onda nel 2007 su Canale 5. Nel gennaio del 2008 torna su Canale 5 con la miniserie Io non dimentico. Nel 2008 è tra i protagonisti della serie tv di Rai 2, Terapia d'urgenza, e nel 2011 è nella fiction Squadra antimafia - Palermo oggi 3. Mentre nel 2012 fa parte del cast de I Cesaroni 5

Nell'estate del 2007, porta in tournée in Italia Pene d'amor perdute, regia di Licio Galassi, con Nathalie Caldonazzo e Melania Maccaferri; nel 2008 recita in Il Natale di Harry, regia di Antonino Foti; nel 2016 è sempre in teatro con lo spettacolo Arsenico e vecchi merletti, regia di Giancarlo Marinelli, mentre nel 2017 è in tournèe con Cuori scatenati, regia di Diego Ruiz. Nel 2013 è fra i protagonisti di Full Monty - il musical, regia di Massimo Romeo Piparo e per due stagioni (2017 - 2018) fa parte del cast del musical Mamma mia.

Nel 2009 ha esordito come cantante, col singolo La Mar, abbinato a un videoclip. Nell'estate del 2014 ha inciso un EP dal titolo Playa, insieme con l'ukulelista Jontom. Nell’anno 2016/2017 ha collaborato con i Terapia Band, questa collaborazione è tutt’ora attiva.
Torna al cinema nel 2020 con Si vive una volta sola, regia di Carlo Verdone.

PROSSIME DATE

Art Show di Arturo Morano - P.I. 02896240831 - C.F. MRNRTR77A07F158S
sede legale Via Nazionale, 47 - 98134 Galati Marina (ME)

© 2018 by LB COMUNICAZIONE

www.lbcomunicazione.it

Art Show di Arturo Morano - P.I. 02896240831 - C.F. MRNRTR77A07F158S
sede legale Via Nazionale, 47 - Galati Marina
98134  Messina (ME)
  • Facebook - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle