ENZO DECARO

Nato a Portici (Na) il 24 marzo 1958. Studi classici e laurea in Lettere moderne presso l'Università Federico II° di Napoli. Docente di Scrittura creativa alla Facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università di Salerno. La sua carriera di autore e attore si divide tra teatro, televisione e cinema.

Dopo le prime esperienze giovanili in palcoscenico fonda con Lello Arena e Massimo Troisi il trio comico “La Smorfia”. Nel 1998 è protagonista nella serie, in onda su Rai Uno, Una donna per amico, sia nella prima che nella seconda serie, tra le prime fiction seriali di successo. Nel 2003 è sul set di Madre Teresa (regia di Fabrizio Costa) e dello sceneggiato di Rai Uno Orgoglio 1 e 2 (diretto da G.Serafini e V. De Sisti). Nel 2004 lo vediamo ancora in tv con Noi (P. Exacoustos) e Questo è amore (L. Manfredi). Nel 2005 veste i panni del marito di Veronica Pivetti nella fiction “Provaci ancora prof”, nel 2006 ritorna con la seconda serie di “Provaci ancora Prof 2”. Il 2007 è l’anno di due fiction in cui interpreta personaggi forti e di grande presa sul pubblico: Era mio fratello, (C. Bonivento) e La terza verità (S. Reali) premiate con ottimi ascolti. Nel 2008 “Provaci ancora Prof 3”.

In ambito cinematografico intensa la sua attività sia come regista ha diretto Prima che sia troppo presto (1982 Terne, Nastri D’Argento e David di Donatello), Io Peter Pan (1989 - Premi Cicae per il Cinema Europeo) e Ladri di futuro (1990), come attore Scirocco (1986) di Aldo Lado, Fiori di zucca (1988) di Stefano Pomilia, L'amore molesto (1994) di Mario Martone, Vrindavan Film Studios (1995) di Lamberto Lambertini, Le mani forti (1996) di Franco Bernini e Fiabe metropolitane (1997) di Egidio Eronico. Nel 2010 interpreta con Sofia Loren il film tv “La mia casa è piena di specchi” diretto da Vittorio Sindoni. 

Nel 2011 prende parte al progetto curato da Massimo Ranieri che riporta in televisione su Rai Uno, la commedia di Eduardo De Filippo. Per il 2012 ancora la commedia eduardiana per Rai uno con “Sabato, Domenica e Lunedì" sempre con la regia di Massimo Ranieri e “Applausi e sputi” diretto da Richy Tognazzi.

© 2018 by LB COMUNICAZIONE

www.lbcomunicazione.it

Art Show di Arturo Morano - P.I. 02896240831 - C.F. MRNRTR77A07F158S
sede legale Via Nazionale, 47 - Galati Marina
98134  Messina (ME)
  • Facebook - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle